Nelle notizie, Notizie / Giochi

Il documentario “Death Stranding” ottiene la data di uscita su Disney+

Il documentario "Death Stranding" ottiene la data di uscita su Disney+

Hideo Kojima: Connettere i mondiun documentario sulla creazione di Morte incagliataora ha una data di uscita ufficiale su Disney+.

Dopo una proiezione al Tribeca Film Festival lo scorso giugno, Hideo Kojima: Connettere i mondi arriva su Disney+ il 23 febbraio.

Il film di 60 minuti offre "un viaggio nella mente creativa del designer di videogiochi più iconico del mondo", secondo la descrizione ufficiale, con il documentario che segue Kojima mentre lancia il suo studio Kojima Productions e crea Morte incagliata.

“Questo documentario visivamente accattivante fornisce una rara visione del processo creativo di Hideo Kojima. [e] esplora il potere e il potenziale dei videogiochi come forma d'arte attraverso il lavoro di un talento influente venerato da milioni di persone in tutto il mondo.

Hideo Kojima: Connettere i mondi presenta anche le apparizioni di numerosi famosi collaboratori e fan, tra cui Guillermo del Toro, Nicholas Winding Refn, Grimes, George Miller, Norman Reedus, Woodkid e CHVRCHES. Un trailer pubblicato lo scorso anno vedeva Reedus paragonare Kojima a Willy Wonka.

Kojima ha iniziato a lavorare presso Konami nel 1986 e ha continuato a progettare modelli come Ingranaggio in metallo solido prima di lanciare Kojima Productions nel 2011. Lo studio è diventato indipendente nel 2015, con Morte incagliata in arrivo nel 2019.

Più recentemente, Kojima ha confermato un nuovo titolo stealth, Codenamed Fisintla cui produzione inizierà dopo il completamento Death Stranding 2: Sulla spiaggia.

Le Morte incagliata il sequel non ha attualmente una data di uscita, anche se dovrebbe essere lanciato nel 2025. Un nuovo trailer di dieci minuti è stato rilasciato all'inizio di questo mese.

Kojima sta lavorando anche ad un live-action Morte incagliata film e collabora con Jordan Peele a un gioco horror DO.

Separatamente, il CEO di Arrowhead Johan Pilestedt si è rivolto ai social media per scusarsi per una serie di problemi che riguardano l'azienda Infernali 2 dopo un lancio enorme.

Valuta questo articolo