Notizie / Giochi

Sucker Punch risponde a domande su Ghost of Tsushima su quanto sono lunghi i giochi, missioni secondarie e altro

Man mano che ci avviciniamo all'uscita di Ghost of Tsushima, lo sviluppatore Sucker Punch risponde a domande sulla durata del gioco, le modalità di difficoltà, le missioni secondarie e altro ancora.

In un post sul PlayStation Blog, Fantôme di Tsushima Lo sviluppatore Sucker Punch Productions risponde a domande sul gioco, ad esempio se il gioco avrà modalità di difficoltà, missioni secondarie, quanto durerà e altro ancora.

Alla domanda se potevamo usare altre armi come lance e asce, Connell ha detto che la katana sarebbe stata l'arma principale usata dai giocatori. Inoltre, può essere aggiornato con nuove abilità. Inoltre, è stato confermato che non ci sarà un sistema di karma, ci sarà un ciclo giorno/notte più un clima dinamico e il gioco sarà caratterizzato da missioni secondarie.

Alla domanda sulla durata del gioco, Nate Fox di Sucker Punch non fornisce una lunghezza specifica, ma dice che alcuni dei loro tester hanno trascorso più di una settimana sul gioco ma non hanno completato la storia. Inoltre, afferma che la portata del gioco è la più grande di qualsiasi titolo di Sucker Punch.

Una delle caratteristiche più interessanti che ho portato via dal flusso dello stato di gioco del gioco è il vento che guida il giocatore piuttosto che avere un indicatore sullo schermo. Jason Connell di Sucker Punch spiega che “uno dei primi obiettivi della direzione artistica era incorporare il vento e il senso del movimento in tutto il possibile. Entrambi avevano collegamenti storici e riferimenti cinematografici sovrapposti. Dopo alcuni anni di produzione, il gioco ha iniziato a sembrare bellissimo e volevamo creare un modo per mantenere le persone nel mondo. Dal momento che avevamo raggiunto questi primi obiettivi artistici e il vento era visivamente sorprendente, abbiamo deciso di vedere se poteva effettivamente indirizzarti verso una nuova posizione. »

Un'altra serie di domande riguarda la difficoltà del gioco e se i nemici saranno più duri di quanto mostrato nello stato del gioco. Fantôme di Tsushima avrà modalità facile, media e difficile. La modalità difficile fornirà una sfida più grande mentre la modalità facile è per coloro che amano la storia ed esplorano l'isola. Per quanto riguarda la difficoltà del nemico, Fox dice che il combattimento può essere mortale, con i nemici in grado di eliminarti con pochi colpi se non stai attento. Queste sono solo alcune delle domande poste e non fanno che aumentare la mia eccitazione per questo gioco.

Fantôme di Tsushima uscirà il 17 luglio, esclusivamente su PlayStation 4. Se non vedi l'ora di dargli un'occhiata, puoi guardare lo stream State of Play dove avremo oltre 18 minuti di gioco.