Notizie / Giochi

Oltre un milione di persone si sono iscritte a GeForce Now, 1 giochi "in coda"

Di Stephany Nunneley,
Venerdì 21 febbraio 2020 14:47 GMT

Nvidia ha annunciato che più di un milione di persone si sono iscritte alla sua piattaforma di streaming Geforce Now e 1 giochi arriveranno al servizio.

Più di un milione si sono iscritti al GeForce Now piano gratuito o aggiornamento all'abbonamento Founders, che include una prova gratuita di 90 giorni.

Dopo aver visto 300 beta tester registrare oltre 000 milioni di ore di gioco durante la beta, GeForce Now ha aperto le sue porte a più giocatori a febbraio.

È stato lanciato con due livelli: l'opzione Gratuita che consente sessioni di gioco della durata di un'ora e il livello Fondatori che include una durata della sessione estesa. Il livello Founders è arrivato con un prezzo di lancio di $ 4,99 / £ 4,99 / € 5,49 al mese per il primo anno.

Mentre Nvidia si avvicina al servizio a pagamento, ha affermato che alcuni editori potrebbero scegliere di rimuovere i giochi prima della fine del periodo di prova. In definitiva, la società ha affermato di ritenere che molti "riporteranno i giochi" una volta realizzato il valore del servizio.

Il mese scorso, i giochi Activision Blizzard sono stati ritirati perché le due società non hanno mai firmato un accordo commerciale formale affinché i giochi fossero disponibili sul servizio dopo la fine della beta.

"Quando il periodo di transizione volge al termine, le rimozioni dei giochi dovrebbero essere rare, con nuovi giochi aggiunti a GeForce Now ogni settimana", ha affermato Nvidia.

La società ha affermato di avere 1 giochi in coda, quindi gli utenti possono aspettarsi molte offerte in futuro. Uno di questi titoli è Cyberpunk 500, che sarà disponibile sul servizio il giorno del rilascio.

Se non vuoi provare il servizio, ecco cosa ha da dire Alex sul suo tempo con esso.

A volte includiamo collegamenti a negozi al dettaglio online. Se ci clicchi sopra ed effettui un acquisto, potremmo ricevere una piccola commissione. Per ulteriori informazioni, vai qui.

Valuta questo articolo

articoli Correlati