Notizie / Giochi

One More Game termina lo sviluppo del gioco di combattimento multiplayer Spellcraft dopo aver fallito nel trovare un prototipo "finanziariamente sostenibile".

One More Game termina lo sviluppo del gioco di combattimento multiplayer Spellcraft dopo aver fallito nel trovare un prototipo "finanziariamente sostenibile".

Le cose sono state estremamente tranquille per lo sviluppatore One More Game e il suo autoproclamato "combattente in tempo reale". magia. Il titolo tattico multiplayer è stato rivelato per la prima volta dallo studio nell'aprile 2022, promettendo "un gioco d'azione competitivo e dal ritmo frenetico che richiede sia il pensiero strategico che un rapido processo decisionale per ottenere la vittoria".

Il gioco è entrato in fase alpha lo scorso aprile e ha anche parlato dei suoi piani per il prossimo alpha test e dei suoi piani generali, ma lo studio ha iniziato a esitare nell'offrire ulteriori versioni dopo lo scorso giugno, citando che la sua prima pre-stagione "non ha soddisfatto le aspettative". le [sue] aspettative per un gioco competitivo sano e sostenibile. Da quel momento in poi, OMG è rimasto completamente silenzioso, e ora i fan del progetto sanno perché, dal momento che lo studio ha annunciato la fine del gioco prima ancora che decollasse.

Il post ammette che lo studio desidera mantenere magia un segreto, ha finito per perdere il punto più importante: se il titolo avrebbe attratto un pubblico tanto per cominciare. "I nostri desideri contrastanti di segretezza e di un gameplay nuovo ci hanno portato a commettere un errore: non abbiamo fatto abbastanza per verificare che il nostro gioco avrebbe trovato abbastanza giocatori interessati", afferma lo studio.

Il resto dell'articolo descrive poi in dettaglio come gli sviluppatori hanno creato diversi nuovi prototipi per provare a creare una versione "finanziariamente sostenibile" di magiama dopo diversi mesi, OMG ha deciso di interrompere lo sviluppo del gioco di combattimento multiplayer, con la chiusura dei server nelle settimane successive e il Discord del gioco che rimane online a tempo indeterminato.

Ciò non significa la fine di One More Game, tuttavia, poiché lo studio sta già lavorando al suo prossimo titolo e sta decidendo di coinvolgere presto i giocatori per garantire che la sua prossima idea abbia un pubblico. "È stato difficile per il nostro team trovare la propria strada attraverso quella che è stata una significativa delusione, come sono sicuro che lo sia per alcuni di voi che leggono questo", conclude l'annuncio. “Apprezziamo ogni giocatore che ci ha aiutato a costruire magiae siamo spiacenti di non essere riusciti a trovare un modo per finirlo.

One More Game è stato reso pubblico nel 2020 come nuovo studio sotto la guida di ArenaNet e del fondatore di En Masse Entertainment Patrick Wyatt e dello sviluppatore principale di Riot Games Jamie Winsor; comprendeva molti altri grandi nomi nel mondo degli MMO, tra cui il direttore artistico di Guild Wars 2 Daniel Dociu, ed è stato sostenuto da importanti investimenti da Riot e Twitch.