Notizie / Giochi

Nioh 2 – Come battere Azai Nagamasa

A cosa hai giocato finora Nioh 2 era il riscaldamento. Di Azai Nagamasa da qui in poi, la complessità meccanica dei boss inizia davvero a fare clic. Preparati e vai avanti, ecco come abbatterlo.

Come Saito Yoshitatsu, questo combattimento incorpora elementi di Yokai e nemici umani ed è una buona lezione su ciò che verrà.

Azai Nagamasa mette alla prova i tuoi riflessi di contrazione, la tua capacità di riconoscere i modelli di attacco e il modo in cui gestisci situazioni difficili in cui devi difenderti da più cose contemporaneamente.

Tuttavia, una volta discusso, come Yoshitatsu, questo combattimento è estremamente attuabile, a differenza del prossimo Saika Magoichi.

Nioh 2 – Come battere Azai Nagamasa

In cima alla torre, Azai Nagamasa attende con la spada in mano. Di seguito è riportato un video incorporato di un combattimento riuscito dal mio primo gioco alla cieca di Nioh 2. Mostra la strategia generale, ma non è perfetta al 100% poiché stavo ancora testando idee diverse e i limiti delle sue combo.

Nel mondo reale, Azai Nagamasa combatte in modo molto difensivo. Con la sua ala che gli protegge il corpo, blocca i danni delle abilità a distanza e rende difficile sferrare un colpo sorprendente, simile ai nemici Yokai in Nioh 2. Puoi usare abilità Onmyo Magic come Talismani della pigrizia su di lui mentre lo fa.

È aperto alle ritorsioni quando la sua ala viene ritirata, più come un nemico umano. Se riesci a mettere a segno una serie di colpi non bloccati con una Bomba Shard o uno strumento Ninjutsu simile, è probabile che Azai bruci, ma rimuovere uno stato è complicato.

Ci sono alcune combo principali a cui prestare attenzione: dove scatta in aria e si schianta sopra di te, dove gira in una combo a due colpi simile a un Karasu Tengu e numerose varianti di uno, due e tre colpi. combo che può mescolare.

Per lo schianto in aria, devi schivare il tiro o allontanarti il ​​più rapidamente possibile. Tuttavia, la pausa in cui è inginocchiato con la spada conficcata nel terreno è una delle più sicure per punire le aperture nel combattimento.

Quando schivi, devi essere pronto a precipitarti per mettere a segno uno o due colpi prima che si ripristini.

Non attaccare selvaggiamente quando è in guardia. Pararà semplicemente i tuoi colpi in mischia e risponderà con un fendente. Se sei pronto, la schivata fa un passo indietro per mettersi in salvo: è possibile.

Per la maggior parte delle sue combo corpo a corpo a terra, devi schivare lateralmente o in diagonale verso di lui. In questo modo sei pronto a contrattaccare mentre lui riposa. Come accennato in precedenza, non essere avido e colpiscilo in guardia altrimenti ti pararà facilmente.

Le combo corpo a corpo a terra che dovresti cercare sono:

  • Un attacco di blocco in bianco e nero alla fine di una combo corpo a corpo a distanza ravvicinata. Schiva indietro e a sinistra per rimanere fuori portata.
  • Una singola barra rotante. Azai Nagamasa non devia realmente i tuoi attacchi, quindi probabilmente si ritirerà se provi ad alzarti e lamentarti. Ancora una volta, rimani al limite del suo raggio d'azione mentre indietreggi.
  • Una singola barra verso l'alto. Trattalo allo stesso modo del trucco singolo
  • Una combinazione di rotazione e taglio verso l'alto. A causa della portata estesa in questo caso, una schivata è più adatta di un passo indietro.
  • Infine, c'è una combinazione di tre colpi in stile scherma che viene fuori quando fa scorrere la mano lungo la spada. La portata in avanti di questa è molto più lunga rispetto ad altre combo di base, quindi evitala assolutamente con più movimenti laterali.

A parte questi attacchi, può appoggiarsi all'indietro e lanciare un'onda d'urto come un Karasu Tengu: bloccalo con la tua arma principale.

Quando il suo spirito guardiano crea pozzanghere, devi allontanarti dall'area colpita per schivarle. Questo di solito è seguito da uno schianto sopra la testa, proteggendo le dita dei piedi.

Per quanto riguarda i Burst Counter, ce ne sono tre principali da conoscere.

Il primo è un attacco polmonare standard che è abbastanza semplice da affrontare. Qui si appoggia di lato e si lancia per circa metà della lunghezza dell'arena. Incontra questa faccia.

Mentre si trova nel Regno Yokai, usa un altro segnalino raffica in cui tampona il terreno e poi scivola in avanti. Stai cercando di far esplodere la pugnalata dopo la discesa, quindi non andare troppo presto e non aspettare troppo a lungo. Come sempre nel regno Yokai, sii particolarmente diligente con i tuoi impulsi Ki per assicurarti di avere abbastanza resistenza per contrastare.
.
Infine, l'ultimo Burst Counter sono i chiodi da affrontare. Innanzitutto, evoca una carica di Raijin Electric Feathers per spararti, prima di attraversarle con un segnalino scoppio.

Il modo migliore in cui ho lavorato per mantenere questa mossa è scattare sotto le piume, quindi devi solo bloccarne una con la tua arma principale. Allora sei nel miglior posto possibile per interrompere il suo contatore di raffiche mentre cade.

Il trucco in questa lotta è essere pazienti e mettere insieme combo sicure. Rimani sotto pressione dai suoi attacchi e rotola dentro e sotto le piume dello yokai prima che Burst contrasti il ​​suo tuffo.

Quando si trova nel Regno Yokai, la sua ala è abbassata, quindi è in questo momento che usi i tuoi strumenti Ninja e le abilità Yokai per rubare danni extra.

Man mano che la sua barra della salute si riduce, spamma il nodo finale con il tuo Yokai Shift per un finale facile.

Vincere questo combattimento sblocca lo Spirito Guardiano dell'Oca, oltre ad alcuni oggetti interessanti.

Per aiuto con altri boss difficili in Nioh 2, ecco come abbattere la doppia squadra in The Shifling's Wise Judgment.

Valuta questo articolo