Nelle notizie, Notizie / Giochi

La reazione dei fan alla fine del supporto Wii U di Nintendo: "Buonanotte, dolce principe"

La reazione dei fan alla fine del supporto Wii U di Nintendo: "Buonanotte, dolce principe"

Nintendo ha ufficialmente terminato il supporto per Wii U.

Nintendo aveva precedentemente confermato che avrebbe chiuso i negozi online di Wii U e 3DS all'inizio del 2023, mentre i server che consentivano il gioco online sarebbero stati chiusi nell'aprile 2024.

"Questo fa parte del ciclo di vita naturale di qualsiasi linea di prodotti, poiché col tempo vengono utilizzati sempre meno dai consumatori", ha spiegato Nintendo annunciando la notizia.

E ora, Nintendo ha confermato che l'ultimo supporto di Wii U verrà disattivato. i social networkla società ha confermato che non sarebbe più stata in grado di riparare la console in Giappone, poiché aveva esaurito le parti. Il servizio di riparazione è già stato chiuso in altre regioni.

Ciò significa che Nintendo non supporta più Wii U in alcuna forma.

Un fan lo ha chiamato "fine di un'era” mentre un altro ha reso omaggio alla console scrivendo “Buona notte dolce principe. "

“Devo proteggere il mio gamepad con la mia vita a tutti i costi. Altrimenti non potrò mai giocare. Cronache di Xenoblade X ancora," ha scritto un altro fan su Reddit, con uno in più ajouter "Se solo potessero trasferirsi La leggenda di Zelda: Twilight Princess et Windwaker HD Non avrei motivo di giocare con Wii U.

Alcuni fan hanno sottolineato che Nintendo ha promesso di riparare Wii U per sei anni dopo il suo lancio, con la società che ha interrotto la produzione della console nel 2017. Tuttavia, altri credono che la mancanza di supporto per Wii U sia dovuta al marchio Nintendo. preparandosi a lanciare un successore dello Switch.

Il rilascio di Nintendo Switch 2 era originariamente previsto quest'anno, ma secondo quanto riferito la console è stata ritardata per consentire alla società di creare inventario e un discreto catalogo di giochi per il lancio. "Per evitare la rivendita, crediamo che la cosa più importante sia produrre abbastanza unità per soddisfare la domanda dei clienti, e questo approccio non è cambiato rispetto allo scorso anno", ha affermato il presidente di Nintendo, Shuntaro Furukawa, durante una recente sessione di domande e risposte con gli investitori.

In altre notizie, secondo quanto riferito, la serie Batman incentrata su Arkham Asylum è stata cancellata dalla HBO.