Notizie / Giochi

Evento Xbox posticipato ad agosto

L'evento Xbox previsto per giugno è stato rinviato ad agosto, il che significa che è improbabile che Xbox mostri nuovi giochi questo mese.

La notizia arriva dal giornalista Jeff Grubb, che ha compilato un elenco di "pasticci di giochi estivi" che mostrano tutti gli eventi che si terranno per riempire il vuoto lasciato dopo la cancellazione dell'E3 quest'anno.

Dai un'occhiata al tweet qui sotto.

"L'Xboxing Day è arrivato fino ad agosto", scrive Grubb. Alla domanda se questo significhi o meno che Microsoft abbandonerà del tutto giugno, Grubb dice che si tratta principalmente di non voler "andare per primo" - cioè, non voler mostrare le sue carte prima che Sony mostrasse le sue.

"Potrebbe fare qualcos'altro a giugno", si legge nel tweet. “Ciò potrebbe riportare l’Xboxing Day a giugno una volta che Sony se ne sarà andata. Ma sicuramente non vuole iniziare per primo questa parte. “

La quantità di riprogrammazioni attualmente in corso, tuttavia, rende difficile prendere queste date senza un pizzico di sale. Come sottolinea Grubb, vale quasi la pena etichettare la maggior parte delle date – riviste o meno – come “caratteri jolly”, poiché sono in gran parte soggette a modifiche in qualsiasi momento.

Va chiarito che si prevede comunque lo svolgimento dell'evento first party previsto per luglio, anche se resta valida la tesi del jolly. È già stato confermato che Halo Infinite farà la sua comparsa all'evento Xbox di luglio e la produzione di Xbox Series X è già in corso.

Nel frattempo, l'evento PS5 originariamente previsto per la messa in onda il 4 giugno è stato posticipato all'11 giugno. Al momento si tratta solo di voci, ma si vocifera che durante lo showcase potrebbe essere annunciato un remaster di Bloodborne per PS5 e PC.

In altre notizie correlate, l’ex capo di Xbox William Stillwell ha recentemente affermato che Microsoft imparerà a sfruttare il vantaggio dell’SSD detenuto da PS5.

Saluti su YouTube

');
jQuery(yt_video_wrapper).remove();
};
});
}
}
});
}