Notizie / Giochi

Il presidente sudcoreano si congratula con gli SKT T1 per la vittoria nel campionato mondiale di League of Legends

Il presidente sudcoreano si congratula con gli SKT T1 per la vittoria nel campionato mondiale di League of Legends

Il presidente sudcoreano Yoon Suk Yeol si è congratulato con la squadra SKT T1 dopo la vittoria League of Legends Mondi.

Durante il fine settimana, T1 ha battuto Weibo Gaming League of Legends Finali mondiali, tenutesi al Gocheok Sky Dome di Seoul. Secondo quanto riferito, l'evento è diventato l'evento di eSport più visto di tutti i tempi, con quasi 6,5 milioni di spettatori.

Dopo il torneo, Suk Yeol ha condiviso una dichiarazione sulla vittoria di T1 (tradotto come Ashley Kang su X).

"Caro T1, mi congratulo di tutto cuore per il tuo primo campionato del mondo in sette anni, il tuo quarto campionato del mondo", ha scritto, descrivendo la vittoria come "che rende ancora una volta la Corea del Sud la reputazione di paese leader negli eSport".

“Lee Sang-hyeok, Choi Woo-je, Moon Hyeon-jun, Lee Min-hyeong, Ryu Min-seok. Le scene dei cinque giocatori che si uniscono come una squadra hanno portato grande gioia ed emozione ai cittadini sudcoreani e alle persone di tutto il mondo", ha aggiunto.

Ha poi promesso che il governo sudcoreano offrirà "sostegno categorico" all'industria sudcoreana dei videogiochi, affinché possa essere "competitiva su scala globale ed essere leader del settore a livello internazionale".

La cerimonia di apertura di League of Legends La finale dei Campionati del mondo è stata evidenziata dall'esibizione del gruppo K-pop NewJeans, che ha pubblicato la canzone "Gods", che è l'inno ufficiale dei campionati di quest'anno. Anche la boyband virtuale Heartsteel, che comprende Baekhyun degli EXO, il rapper taiwanese-americano ØZI, il cantante nigeriano Tobi Lou e il musicista americano Cal Scruby, hanno fatto il loro debutto dal vivo con il loro primo singolo "Paranoia".

Il T1 difenderà la sua vittoria l'anno prossimo, con quella del 2024 League of Legends La finale mondiale si svolgerà alla O2 Arena di Londra.

Separatamente, le foto dell'attore Timothée Chalamet che incontra il game designer Hideo Kojima hanno scatenato voci di collaborazione mentre Kojima Productions continua a lavorare su Death Stranding 2.