Notizie / Giochi

L'ex sviluppatore di Dead Cells parla di Motion Twin e dell'aggiornamento finale

L'ex sviluppatore di Dead Cells parla di Motion Twin e dell'aggiornamento finale

Oggi, PCGamesN ha riportato i commenti dell'ex lead designer Sébastien Benard su Cellule morte, definendo la decisione di interrompere lo sviluppo di nuovi aggiornamenti del gioco "la mossa peggiore che si possa immaginare" da compiere nei confronti del co-sviluppatore Evil Empire. Da allora Benard ha risposto alla richiesta di commento di PCGamesN e ci ha indirizzato a un post sul blog che ha scritto elaborando ulteriormente la sua delusione nei confronti dei suoi ex colleghi presso l'altro co-sviluppatore di Dead Cells, Motion Twin.

Benard, che in seguito fondò Deepnight Games dopo aver lasciato Motion Twin, spiega nel blog del suo studio perché è così critico nei confronti della decisione di terminare il lavoro sui nuovi aggiornamenti per Dead Cells e per il gioco roguelike nel suo insieme. In precedenza, PCGamesN aveva riportato i commenti originali di Benard. Ora, lo sviluppatore ha contattato per condividere un nuovo post sul blog in cui descrive in modo più dettagliato i suoi pensieri su Motion Twin.

“Per dirla in breve”, scrive Benard, “Evil Empire ha fatto un ottimo lavoro nel mantenere il gioco fresco e vivo, prendendosi al contempo grande cura dei suoi giocatori.

“D’altra parte”, continua, “ho visto in prima persona come noi, Motion Twin, vedevamo la nostra base di giocatori, anni prima che Dead Cells esistesse. Ai tempi in cui realizzavamo dozzine di giochi browser/Flash. La nostra strategia a breve termine era: rilasciare, aggiornare un po’, abbandonare. Queste non sono informazioni riservate, è fondamentalmente ciò che sanno le nostre vecchie basi di giocatori, dell'era pre-Dead Cells. Ovviamente ne ho fatto parte, ma come impresa cooperativa le decisioni sono state prese insieme e ho avuto la mia parte di disillusione su questo argomento.

Benard prosegue spiegando che il successo del gioco roguelike ha ispirato Motion Twin a "ignorare l'intera base di giocatori dell'era web" e che "la decisione improvvisa e simile di terminazione improvvisa di Dead Cells" di MT gli fa credere che "può praticamente estrapolare ciò che è accaduto dietro il gioco" scene.

"L'attuale team di Motion Twin è composto da circa 3 persone del vecchio team di Dead Cells, incluso un dipendente che si è unito di recente e un altro che ha gestito compiti amministrativi. La maggior parte dei veri membri della squadra originale se ne sono andati”, scrive Benard.

Miniatura di YouTube

Il resto del suo articolo merita di essere letto integralmente:

“Ad essere onesti, l’unico vero team di Dead Cells ora è fondamentalmente Evil Empire, che è riuscito a portare avanti la fiamma per così tanto tempo, con un vero amore per il franchise.

“Nemmeno io mi fidavo di loro quando abbiamo deciso di dargli il nostro bambino. Dubitavo seriamente che da questo accordo sarebbe venuto fuori qualcosa di interessante. Oh, mi sbagliavo così tanto. Cinque anni dopo, Motion Twin fu responsabile del primo milione di unità, mentre Evil Empire produsse i successivi 1 milioni (dati pubblici).

“La ragione ovvia di tutta questa vaghezza è sicuramente quella di fare spazio a Windblown, il prossimo delinquente di MT. Mentre la stampa cominciava lentamente a rendersi conto che i veri artefici di Dead Cells erano ora EE, posso facilmente vedere come si sia diffuso il panico in MT. Se si guardano gli articoli recenti su Dead Cells, EE veniva sempre più menzionato come il vero autore, il che era onestamente del tutto giusto, dato il loro pedigree favorevole. Ma immagino che a MT non piacesse il fatto che la gente iniziasse a notarlo.

"IO tipo di comprendere la strategia MT: è una mossa di marketing piuttosto logica. Sbarazzati delle cellule morte per far posto a Windblown. Ma come ha sempre fatto Motion Twin, si tratta di una strategia unilaterale che lascia indietro le persone: sia i giocatori fedeli che i dipendenti EE. Niente di veramente nuovo, purtroppo.

“Chiudo questo thread citando semplicemente qualcuno che fa ancora parte dell'attuale team MT (spero non gli dispiaccia, l'ho mantenuto anonimo). Aveva una prospettiva interessante, mentre discutevamo su come dovremmo, o non dovrebbe, prendiamoci cura delle nostre comunità passate e della nostra vecchia base di giocatori: “Perché preoccuparsi? Cosa dobbiamo loro? Tutto. Assolutamente tutti Uomo."

Se vuoi provare altri giochi come Dead Cells, dai un'occhiata ai nostri elenchi dei migliori giochi per giocatore singolo e dei migliori giochi Metroidvania.

Puoi anche seguirci su Google News per notizie, recensioni e guide giornaliere sui giochi per PC oppure consultare il nostro tracker delle offerte PCGN per ottimi affari.

Valuta questo articolo