Notizie / Giochi

La seconda parte del diario degli sviluppatori discute del pericoloso mondo del gioco

Di Stephany Nunneley,
Mercoledì 3 giugno 2020 19:24 GMT

Naughty Dog ha pubblicato il suo ultimo diario di sviluppo per The Last of Us: Part 2.

L'ultimo sguardo all'interno L'ultimo di noi: parte 2 è stato pubblicato da Sony e Naughty Dog e si concentra sul mondo dei giochi.

In esso, il team discute di quanto sia pericoloso il mondo una volta lasciata una zona di protezione, di come ogni fase di come Ellie si metterà in pericolo e di come il mondo di gioco sia molto più grande dell'originale. Ciò include la portata e gli spazi fisici da esplorare.

Naughty Dog parla anche di level design, come fiumi, condizioni meteorologiche, scogliere ripide e angoli ciechi in cui non puoi vedere la minaccia di fronte a te.

Si discute anche della città di gioco, Jackson, e di come presenta una piccola comunità di persone con un senso di famiglia dedita a ricostruire le proprie vite in un modo che non implichi l'uccisione di persone e il saccheggio. La città rappresenta essenzialmente la posta in gioco per i personaggi del gioco: una vita di relativa pace e comodità.

Seattle è ovviamente molto diversa da Jackson. La città è più una zona di guerra, poiché il Pacifico nord-occidentale nel gioco ha più risorse di quelle che le fazioni stanno combattendo. Una di queste fazioni è il Washington Liberation Front che è riuscito a sconfiggere i militari e a prendere in consegna gran parte dell'equipaggiamento, trasformandoli in una fazione molto militante. Ci sono anche i Serafiti, una fazione religiosa conosciuta anche come le Cicatrici.

Nel gioco, quasi tutti i gruppi sopravvissuti così a lungo saranno pericolosi. E le due fazioni nel gioco sono entrambe molto pericolose e il modo in cui le affronterai sarà diverso. Poi ci sono i cani con cui Ellie dovrà fare i conti con gli infetti.

Dai un orologio al Diario degli sviluppatori per saperne di più sul mondo.

The Last of Us: Part 2 uscirà il 19 giugno su PS4.

A volte includiamo collegamenti a negozi al dettaglio online. Se ci clicchi sopra ed effettui un acquisto, potremmo ricevere una piccola commissione. Per ulteriori informazioni, vai qui.

Saluti su YouTube

');
jQuery(yt_video_wrapper).remove();
};
});
}
}
});
}

Valuta questo articolo