Notizie / Giochi

Kirby Direttore e produttore di Pink Puffball e HAL Laboratory

Quest'anno si è celebrato il 40° anniversario di HAL Lab dalla fondazione dell'azienda, e il numero del mese scorso di Nintendo Dream conteneva un articolo sull'evento, oltre a un'intervista con Kirby il direttore generale della serie Shinya Kumazaki e il produttore Tadashi Kamitake, che hanno parlato della cultura dell'azienda e di cosa pensano della palla rosa.

Ecco i punti salienti di seguito:

Per favore, parlaci del tuo lavoro abituale.

Shinya Kumazaki, Kirby direttore generale della serie: “Come direttore generale Kirby serie, sono incaricato di dirigere l'intera serie. Finora ho scritto piani di progetto, tenuto presentazioni all'interno e all'esterno dell'azienda e ho lavorato sulle azioni dei giocatori, sui modelli dei boss e sulle azioni generali in generale. Negli ultimi anni sempre più persone sono venute a supportarmi nella creazione di progetti e siamo riusciti a creare i nostri titoli in base a ciò che ogni persona vuole fare. Allo stesso tempo, il ruolo di trovare un equilibrio in modo da migliorare la serie nel suo complesso, proteggendo il moderno Kirby e allo stesso tempo aiutando la serie a crescere in futuro, è uno di quelli che svolgo insieme a Kamitake. »

Tadashi Kamitake, produttore: “Suonerà un po' vago, ma penso che il mio lavoro sia determinare il valore dei semi di idee il cui valore è ancora incerto, aggiungendo passione e altre idee. Tuttavia, pensare solo a questo mi frustrerà solo e non aiuterà l'idea a prendere forma migliore, quindi ne parlo con Kumazaki e varie altre persone all'interno e all'esterno del laboratorio HAL, e catturo la passione o le idee dalla discussione , al fine di creare un prodotto facilmente comprensibile e di alto valore. “

Che tipo di essere pensi che sia Kirby?

Kumazaki: “A seconda della posizione, direi che la risposta cambia, ma come GM, Kirby per me è “una grande creazione tramandatami”. Anche adesso cammino al fianco di Kirby attraverso prove ed errori, pensando a cosa è bene e cosa è bene per lui.

Come sviluppatore di giochi, Kirby è una sorta di "icona" che molte persone vedono casualmente, ma che consente loro di comprendere il profondo "divertimento" che si nasconde oltre la superficie. E per me personalmente... anche se è con lui da molto tempo, è ancora un "individuo misterioso e in continua evoluzione" pieno di misteri e infinite possibilità. »

Kamitake: “Quello che vedo in Kirby è un'esistenza misteriosa che ha una personalità distinta in quanto può assorbire qualsiasi cosa, ma è come un foglio di carta bianco in quanto può diventare qualsiasi cosa a seconda di chi aspira. Eppure è proprio perché incarna due estremi opposti che può diventare un supereroe indistruttibile ed essere allo stesso tempo un amico al quale puoi avvicinarti. Credo che tu possa sentire una vasta gamma di fascino da lei che non può essere paragonato a nient'altro. Ecco perché penso ogni giorno a modi per condividere vari tipi di fascino di Kirby con tutti in un modo che non sia solo bello o carino. “

Per favore raccontaci cosa è successo con lo staff durante lo sviluppo.

Kumazaki: “Ci sono moltissimi episodi di cui posso parlare in cui mi espando chiacchierando con lo staff... ma in realtà, tutto il nostro staff è davvero distintivo e ha gusti diversi in fatto di giochi e intrattenimento. Ciò può sembrare sorprendente, ma in HAL ci sono molte persone, dalle persone sorprendentemente informate al Kirby ai veterani che non hanno giocato troppo alla serie.

Ad esempio, quando ho chiesto di aggiungere al gioco Gabon, un personaggio nemico piuttosto antico, alcune persone hanno pensato che intendessi il nemico di Mario serie (Spike nelle regioni inglesi). (ride) Nei primi titoli di coda di Kirby Star Allies, abbiamo mostrato crediti molto rapidi che ricordavano Brezza primaverile de Kirby Superstar, ma poi è arrivata una richiesta di correzione da parte di un direttore del design che non ne era a conoscenza, dicendo che era troppo veloce. (ride) Tuttavia, apprezziamo questo tipo di opinioni e abbiamo deciso di aggiungere qualcosa al modo in cui scorrevano i titoli di coda per dimostrare che si trattava di un finale falso, in modo che sembrasse fresco a coloro che non conoscevano il riferimento. “

Kamitake: "Una cosa che ho visto spesso sono situazioni in cui lo staff di sviluppo sta testando l'arena e altri minigiochi, entrando davvero nell'attacco del gioco e dando inizio a un boom di partite l'uno contro l'altro o in tornei a livello aziendale . Ogni volta che vedo questo gruppo di membri dello staff giocare seriamente al gioco che abbiamo creato, penso tra me e me che questo stato d'animo casuale e misto di creazione e gioco sia qualcosa di veramente caratteristico di HAL Laboratory. »

Quale personale è stato con il Kirby serie più lunga?

Kumazaki: “(Jin) Kikkawa, che è ancora oggi un designer, e (Jun) Ishikawa, che è ancora oggi il direttore del suono. Anche nel settore dei giochi, HAL Laboratory è un'azienda con un tasso di dimissioni molto basso, ed è un raro caso di azienda di giochi il cui staff resta unito per molti anni, senza separarsi dopo la fine di un progetto e lasciando solo i membri principali. .

Per quanto riguarda i loro ruoli, Kikkawa è stato un artista degli sprite dei personaggi sin dall'originale Kirby nel paese dei sogni, e lavoro con lui dal momento di Il viaggio in aereo di Kirby. È stato lui a sorprendermi con l'idea del grido di morte di Marx Soul Kirby Super Stella Ultra. Ishikawa ha composto la traccia Green Greens and More e, a partire dal secondo gioco, ha creato molte melodie con il collega direttore del suono Andou. In termini di musica, anche adesso parlo con loro uno a uno e non li lascio soli. (ride) Ishikawa e Andou hanno continuato a mettersi alla prova mentre pensavano seriamente alla composizione Kirby musica per il futuro. Con i membri più giovani del team ora, sperano di trasmettere il DNA della musica di Kirby alle generazioni future. “

Ambizioni per il 2020, 40° anniversario di HAL:

Kumazaki: “Penso che HAL sia un raro caso di azienda creata per essere un'azienda di videogiochi e che ha continuato a esserlo per 40 anni. Nonostante sia un'organizzazione aziendale, ogni persona è unica e valorizza l'individualità e, creando un ambiente in cui tutti possono concentrarsi su ciò che amano, siamo stati in grado di continuare come azienda di gioco per 40 anni.

Credo che continuerò ad affrontare nuove sfide gestendo la serie e l'ambiente che mi sono stati tramandati da molte generazioni, continuando a migliorarlo, con tutti i 173 membri del nostro personale distintivo. »

Kamitake: “Se pensi al laboratorio HAL, molte persone penseranno Kirby, ma in realtà siamo un'azienda che vive della "creazione", con persone di generazioni diverse che utilizzano competenze diverse, come la nostra nuova sfida in Kame Sanpo; e il PasocomMini, basato sulla nostra storia. Poiché quest'anno segna una pietra miliare con il nostro 40° anniversario, vorrei continuare a sfidare cose nuove con i nostri collaboratori, dai più piccoli ai più giovani, per renderlo un anno indimenticabile per tutti attraverso i risultati della nostra "creazione", quindi aspettate anche attendo con ansia il laboratorio HAL quest'anno. »