Nelle notizie, Notizie / Giochi, Playstation

Unknown 9: Awakening mostra una vera promessa, una volta che la storia finisce

Quando siamo entrati nell'angolo più lontano dello spazio Bandai Namco durante i Play Days del Summer Game Fest, siamo stati introdotti al mondo di Unknown 9, una storia multimediale che include fumetti, romanzi, podcast e presto un videogioco. È un progetto super ambizioso e sono stati fatti sforzi ammirevoli per costruire questo universo intrigante, ma è una volta che tutti i nomi propri e le parole chiave vengono messi da parte che Unknown 9: Awakening può mostrare il suo potenziale.

Eppure, se dovessimo cercare di capirlo, dovresti farlo anche tu. I titolari Unknowns 9 sono esseri immortali con un forte legame con The Fold, una strana dimensione parallela. Si dice che abbiano vegliato sull'intera esistenza dell'umanità, ma nessuno sa perché. Un gruppo noto come Questor crede che i 9 detengano profonda saggezza e potere, e queste persone si sono raggruppate in due gruppi. La Leap Year Society mira ad apprendere i segreti dei 9 e trasmetterli all'umanità per un bene superiore. Nel frattempo, gli Ascendenti vogliono acquisire questa conoscenza per se stessi e rompere la natura ciclica della caotica storia dell'umanità.

La nostra protagonista, Haroona, è in grado di gestire da sola The Fold, garantendole poteri interessanti e rari come Stepping. Può entrare temporaneamente in The Fold e usarlo per possedere persone e manipolare oggetti. Cerca vendetta su Vincent, l'uomo che ha ucciso suo padre.

Tutto questo contesto è importante e crea una narrazione interessante, ma c'è molto da affrontare. Fortunatamente, da quello che ci è stato mostrato del gioco stesso, sembra che le cose stiano andando piuttosto bene. È un'avventura d'azione lineare con un'enfasi sul combattimento intriso delle abilità soprannaturali di Haroona.