Notizie / Giochi

Google ha abusato della tecnologia Stadia, afferma il CEO di Take-Two

Per lo sceriffo Saed,
Lunedì 1 giugno 2020 10:21 GMT

Google potrebbe aver venduto in eccesso la promessa dello streaming di giochi, afferma il CEO di Take-Two.

Mentre Google StadiaLa tecnologia di streaming del gioco funziona, non ha ampliato il pubblico del gioco come alcuni avevano sperato, secondo la valutazione del CEO di Take-Two Strauss Zelnick.

Il veterano dirigente dei giochi ha parlato alla Conferenza annuale sulle decisioni strategiche di Bernstein (tramite Gamespot) sul potenziale dello streaming di giochi e delle sue attuali realtà. In particolare, Zelnick e i suoi colleghi non si aspettavano che Stadia avesse un impatto così limitato.

"Il lancio di Stadia è stato lento", ha detto Zelnick. "Penso che ci siano state promesse eccessive di ciò che la tecnologia potrebbe offrire e di conseguenza una certa delusione dei consumatori".

Zelnick, ovviamente, è più interessato a come lo streaming possa attrarre molti più giocatori, come quelli che non compreranno mai una console di gioco. Questo è parte di ciò che ha incoraggiato Take-Two a supportare Stadia fin dall'inizio.

"Ogni volta che espandi la distribuzione, espandi potenzialmente il tuo pubblico, motivo per cui inizialmente abbiamo supportato l'uscita di Stadia con tre titoli e continueremo a supportare servizi di streaming di alta qualità fino a quando il modello di business avrà senso", ha spiegato.

“La convinzione che lo streaming sarebbe stato trasformativo si basava sull'idea che c'erano molte persone a cui interessava davvero l'intrattenimento interattivo, che volevano davvero pagare per questo, ma semplicemente non volevano avere una console. Non sono sicuro che sia così", ha aggiunto.

Con questo in mente, Zelnick afferma che lo streaming di giochi funzionerà e conta su una scala più ampia su tutta la linea.

A volte includiamo collegamenti a negozi al dettaglio online. Se ci clicchi sopra ed effettui un acquisto, potremmo ricevere una piccola commissione. Per ulteriori informazioni, vai qui.

Saluti su YouTube

');
jQuery(yt_video_wrapper).remove();
};
});
}
}
});
}