Notizie / Giochi

Il controller Xbox con elementi tattici DualSense e le batterie ricaricabili sono trapelati

Il controller Xbox con elementi tattici DualSense e le batterie ricaricabili sono trapelati

Microsoft sta lavorando a un'importante revisione del Controller Xbox. Le informazioni provengono da diapositive condivise con il tribunale nell'ambito della battaglia legale della società con la FTC. Il documento trapelato delinea i piani dettagliati per la divisione hardware di Microsoft.

Il nuovo controller ha un nome in codice Ciotola, e la cosa più interessante è che seguirà l'esempio del DualSense nell'implementazione del feedback tattile. Come il controller PS5, il prossimo aggiornamento del controller Xbox includerà anche elementi tattili VCA (altoparlanti) e un accelerometro.

Microsoft prevede inoltre di fornire batterie ricaricabili (e sostituibili) con il controller, il che è una buona idea, considerando lo sforzo che le nuove funzionalità imporranno alle batterie AA standard. Oltre alle funzionalità previste, come uno standard Bluetooth aggiornato, Sebile includerà anche dongle analogici modulari per migliorare la longevità.

Puoi anche aspettarti pulsanti più silenziosi e una funzionalità simile a uno smartphone che consente al controller di riattivarsi quando viene sollevato. Il lancio di Sebile è previsto per l'estate 2024, a fine maggio o inizio giugno.

Sebile costerà $70. | Credito immagine: Microsoft

Microsoft sta anche lavorando ad un aggiornamento della serie Xbox Brooklyn. La nuova console non offre alcuna potenza migliorata, ma viene fornita con 2 TB di spazio di archiviazione integrato, una riprogettazione più rispettosa dell'ambiente e WiFi 6E.

La grande novità è che Brooklin non ha un'unità disco, il che significa che porterà ufficialmente Xbox in un futuro esclusivamente digitale. Si prevede che l’aggiornamento della console verrà lanciato allo stesso prezzo attuale della Serie X: $ 500.

A parte l’origine dei documenti, ciò che dà più credibilità a questi particolari piani è il fatto che fanno riferimento ad annunci già fatti pubblicamente. In una diapositiva che mostra il futuro delle versioni hardware a marchio Xbox, vediamo Ellewood, ovvero la Xbox Series S da 1 TB annunciata a giugno.

Sembra un po' spazzatura. | Credito immagine: Microsoft

Tuttavia, apparentemente il piano originariamente era quello di annunciare entrambe le console contemporaneamente, con il rilascio della Series S Carbon Black a settembre 2024 e l'aggiornamento della Series X a novembre. L'aggiornamento della Series S è invece arrivato a settembre di quest'anno e l'aggiornamento della Series X deve ancora essere annunciato ufficialmente. Detto questo, c'è ancora tempo durante l'anno affinché Microsoft annunci/rilasci correttamente Brooklin.

Vale anche la pena tenere presente che l'aggiornamento della Serie S avrebbe dovuto costare $ 300, ma alla fine il prezzo è stato di $ 350. È chiaro che queste diapositive sono un po' vecchie e potrebbero essere state prodotte prima che Microsoft aumentasse i prezzi per Xbox Series X in diversi territori (ma non negli Stati Uniti).

Come sempre, i piani cambiano, e almeno in questo caso. Quindi vale la pena prendere la notizia con le pinze.

La vecchia cronologia. | Credito immagine: Microsoft

Nell'ambito della stessa fuga di notizie, abbiamo anche appreso che Microsoft continua a considerare seriamente l'acquisto di Nintendo. Al di là di progetti pie-in-the-sky, l'etichetta Bethesda di proprietà di Microsoft sembra essere al lavoro su remaster di Oblivion e Fallout 3, insieme a Dishonored 3 di Arkane.