Notizie / Giochi

Fog Gaming rivelato da Sega tramite l'editorialista di Famitsu Zenji Nishikawa

Fog Gaming ti permetterebbe di giocare ai giochi arcade da casa durante gli orari di apertura e chiusura del centro giochi.

Aggiornamento: si noti che diversi dettagli e correzioni su Fog Gaming di Sega sono stati aggiunti in questo articolo.

Sega, tramite la rubrica Game no Muzukashii Hanashii della rivista Famitsu scritta da Zenji Nishikawa, ha rivelato Fog Gaming. Inizialmente abbiamo scritto questo articolo usando i soliti leak di Famitsu. Ora Famitsu è ufficialmente disponibile e maggiori dettagli sono disponibili. Ho anche corretto alcuni errori di traduzione commessi in precedenza per mancanza di contesto. Quindi, per favore, leggi di nuovo l'articolo.

Inoltre, nota che nella sua colonna, Zenji Nishikawa ha menzionato di aver intervistato il personale Sega che fa parte della ricerca e sviluppo di Sega Next Generation e ha ottenuto il permesso dai dirigenti di Sega di rilasciare queste informazioni. Il personale e i dirigenti di Sega R&D sono senza nome. È anche importante notare che, poiché questa è una colonna anziché un'intervista diretta, è un po' difficile discernere le informazioni di Sega e le speculazioni di Zenji Nihsikawa. Infine, molti punti non sono ancora chiari ed è del tutto possibile che Fog Gaming sia un progetto in fase iniziale di Sega, che potrebbe non vedere mai la luce del giorno.

Ecco un riassunto dalla colonna Fog Gaming:

L'idea di Fog Gaming è quella di collegare tra loro i Game Center di proprietà di Sega tramite un server cloud con un ritardo utente inferiore a 1 ms. In questo modo, i giocatori a casa potranno giocare ai giochi arcade a casa in qualsiasi momento tramite il cloud gaming. Non è chiaro se funzionerebbe su PC, piattaforme esistenti, qualcosa di simile a Stadia o una piattaforma completamente nuova.

Per rendere sostenibile questo costo, l'idea sarebbe sia quella di adattare le macchine arcade già in uso per renderle in grado di connettersi al server, sia di rilasciare nuove macchine da gioco arcade progettate specificamente per Fog Gaming. In questo modo, durante gli orari di apertura del Game Center, puoi giocare sia andandoci come al solito, sia tramite Fog Gaming. Durante gli orari di chiusura, potrai comunque giocare tramite Fog Gaming anche senza andarci.

I giocatori saranno presumibilmente collegati ai Game Center più vicini a casa per ridurre i ritardi. Tuttavia, nota che questa potrebbe essere solo una speculazione.

Sega sta anche valutando la possibilità di collaborare con Game Centers che non possiede e di vendere Fog Gaming per altre aziende e settori. Per ora, però, molte domande restano senza risposta. La colonna non dice quando potrebbe essere avviata. Inoltre, non è chiaro se questo sarebbe davvero fattibile per i centri di gioco. Soprattutto quando si tratta di costi di manutenzione, costi delle apparecchiature e bolletta dell'elettricità che aumenta con l'avere macchine sempre accese. Se ciò accade, Fog Gaming potrebbe rivelarsi molto costoso per i giocatori per coprire tutto questo.

L'editorialista di Famitsu Zenji Nishikawa, che scrive anche per diversi importanti punti vendita giapponesi tra cui 4Gamer, ha preso in giro questa rivelazione la scorsa settimana durante un live streaming. Se vuoi saperne di più, ti esorto caldamente a leggere la nostra copertura passata, poiché abbiamo già coperto tutto sulle sue prese in giro.

Personalmente, ascoltare "Fog Gaming" mi ha ricordato come non ho mai giocato Zelda la maschera di Majora ou Donkey Kong su Nintendo 64 perché non potevamo permetterci un pacchetto di espansione. Se un giorno Sega finirà per rilasciare Fog Gaming, potrebbe essere l'equivalente di Google Stadia ma per le sale giochi, e sarà sicuramente interessante. Ci sono una miriade di giochi degni di una sala giochi a cui non giocherai mai a meno che tu non vada direttamente in un centro giochi in Giappone. In ogni caso, maggiori informazioni dovrebbero arrivare da Sega in futuro. Resta sintonizzato come direbbe Ulala.

Toshihiro Nagoshi di Sega ha recentemente espresso preoccupazione per lo stato dei centri di gioco in Giappone durante la pandemia di Covid-19. Sega ha diversi centri di gioco in Giappone. In quanto tale, non sorprende vedere la società offrire Fog Gaming.

Sega ha anche annunciato Game Gear Micro per il suo 60° anniversario il 3 giugno 2020.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *