Notizie / Giochi

Deathloop annuncia il nuovissimo trailer di gioco e la data di uscita di Holiday 2020 confermata per PS5 e PC

Deathloop ha ricevuto un nuovissimo trailer di gioco durante la conferenza di rivelazione di PS5, che mostra più gameplay e personaggi principali.

Deathloop è stato rivelato per la prima volta l'anno scorso alla conferenza E3 2019 di Bethesda. Durante la conferenza di Sony di quest'anno, riceviamo ancora più gameplay, oltre alla conferma ufficiale delle sue piattaforme: PS5 e PC. Puoi dare un'occhiata al trailer di gioco completo rilasciato appena sotto:

Abbiamo anche scoperto tramite l'account Twitter ufficiale di Bethesda che il gioco verrà lanciato a Holiday 2020:

Deathloop è un gioco d'azione in prima persona ambientato a Blackreef, un'isola tagliata fuori dal resto del mondo e ambientata in un periodo di caos. Il gioco è una nuovissima IP di Arkane Studios e Bethesda Softworks con lo sviluppo svolto da Arkane Lyon (con sede a Lione), gli sviluppatori che hanno lavorato su Disonorato.

Deathloop è stato rivelato attraverso un trailer cinematografico che ha introdotto i suoi due personaggi principali, Colt e Julianna. I due sono assassini e rivali in affari ed entrambi sono bloccati in un ciclo temporale, ripetendo gli stessi giorni ogni volta che mordono la polvere. Colt vuole liberarsi, ma Julianna vuole mantenere il loop temporale. Sarà interessante saperne di più su Colt e Julianna e vedere come le loro divergenze di opinioni riguardo al timeloop influenzeranno la storia di Deathloop.

Presenta una storia complessa e livelli con "gameplay Arkane", il che significa soluzioni multiple per superare un livello e eliminare i nemici. Oltre al loop temporale, il trailer cinematografico mostra i due personaggi che usano diverse abilità soprannaturali, suggerendo le diverse possibilità di gioco.

La premessa di Deathloop è davvero unico e si presta davvero a un gameplay interessante e vario. Anche le armi e l'equipaggiamento hanno un bell'aspetto e beneficiano davvero dell'aspetto della manipolazione del tempo che definisce la trama. Una piacevole sorpresa è anche che i due personaggi principali siano neri, cosa rara in un videogioco.

Se vuoi leggere di altri giochi che presentano o centrano caratteri neri, assicurati di dare un'occhiata al mio editoriale.