Nintendo

Recensione: Vergine contro lo Zodiaco (Nintendo Switch)

Virgo Versus the Zodiac invita i giocatori in un regno celeste dove assumono il ruolo della Vergine. Questa santa regina è responsabile del ripristino dell'Età dell'Oro, un tempo definito dalla pace e dall'equilibrio. In questa avventura RPG a turni, i giocatori esplorano un mondo brulicante di nemici dello zodiaco e creature mitiche. Cosa ha da offrire questo mondo di stelle? Vedremo.

Nel gioco, combatti attraverso diversi regni con l'obiettivo di sconfiggere tutti gli zodiaci, così come diverse creature e stelle. Al tuo fianco ci sono gli altri Pezzi dello Zodiaco, Ginger the Cookie e le star Algol e Spica. Il design e le personalità di questi personaggi sono davvero buoni e gli atteggiamenti dei diversi personaggi reagiscono molto bene tra loro.

Quando inizi il gioco, puoi scegliere tra tre diverse modalità: modalità senza stress (facile), modalità zodiacale (normale) e modalità masochista (difficile). Dopo una breve introduzione alla storia, ti immergi a capofitto nel combattimento. Il sistema di combattimento può essere spietato, ma dimostra l'impegno del gioco nella sfida. Anche in modalità normale, avrai bisogno di pazienza e abilità per avere successo. Ogni vittoria sembra meritata, il che la rende ancora più soddisfacente. Alcuni combattimenti più grandi richiedono una strategia per essere sconfitti e richiedono che tu pianifichi cosa vuoi che facciano i tuoi personaggi combattenti.

La quantità di personalizzazione del personaggio in questo gioco è incredibile. Ci sono moltissime armi ed equipaggiamenti diversi che ogni personaggio può usare, e molti altri che solo uno o due personaggi possono usare. Poiché ogni pezzo di equipaggiamento si adatta a una statistica diversa, puoi facilmente scegliere quale oggetto vuoi dare a quale personaggio.

Ogni nuova area introduce un nuovo assortimento di nemici, insieme a un notevole aumento della difficoltà. Questo aumento di difficoltà è tuttavia di breve durata, a causa della forza e del nuovo equipaggiamento che guadagni con ogni nuovo livello e regno. Ma poi torna a schiaffeggiarti nel regno successivo. Le nuove aree hanno anche nemici più vecchi ma migliorati dei regni precedenti, quindi sarà bene ricordare i nemici che combatti.

Inoltre, ogni regno ha la propria colonna sonora e musica diversa per adattarsi all'area in cui ti trovi. Non solo la musica è straordinaria, ma è anche molto adatta all'ambiente circostante.

Darei a Virgo Versus the Zodiac un 10/10, ma al di fuori del combattimento ci sono alcuni fastidiosi glitch e bug. Attraversi alcuni muri e rimani bloccato finché non ricarichi una partita salvata. Questi backup devono essere eseguiti manualmente poiché non esiste una funzionalità di backup automatico. Quindi se dimentichi di salvare e rimani bloccato, dovrai reimpostare una distanza molto lontana (mi è successo diverse volte). In alcune aree, quando ciò accade, puoi saltare un intero segmento del gioco. Questo sarebbe ottimo per le corse veloci, ma non è ottimo per una partita normale.

Tuttavia, c'è molto divertimento in Vergine contro Zodiaco quando i problemi non interferiscono; l'allineamento della pixel art con i personaggi disegnati a mano e la profondità della costruzione del mondo sono impressionanti. Se sei pronto per la sfida e puoi ignorare i bug, questa avventura celestiale vale le circa 15 ore necessarie per essere completata.