Notizie / Giochi

Command and Conquer Remastered Interview – Joe Kucan sul suo ruolo di Kane e l'eredità della serie

Famoso per il suo ruolo di Kane nei giochi Command and Conquer, Joe Kucan si è seduto per un'intervista con DualShockers per parlare dell'eredità della serie e del suo ruolo.

Quando mi è stata data l'opportunità di avere un'intervista individuale con Joe Kucan, ho colto al volo l'occasione con entusiasmo. Joe è immediatamente riconoscibile come qualcuno che è cresciuto giocando Comandare e conquistare giochi, come il tuo davvero. È l'attore incaricato di interpretare l'iconico antagonista della serie Kane, il leader e la figura messianica della Confraternita di Nod. Joe ha interpretato questo ruolo in ogni episodio della serie (anche quelli malvagi) e il suo carattere enigmatico ma carismatico è stato una parte vitale per dare ai classici della strategia in tempo reale la loro personalità. Dietro le quinte, ha anche diretto linee vocali e filmati per i primi giochi dei Westwood Studios.

Dalla sua ultima apparizione nel 2010 Command and Conquer 4: Tiberian Twilight, Joe è stato assente dal mondo dello sviluppo di giochi. L'imminente rilascio di Command and Conquer rimasterizzato lo ha visto riemergere, proprio come il personaggio immortale che interpreta. Speravo di avere una buona discussione con Joe sull'eredità dello show e sul suo ruolo al suo interno. Quello che non mi aspettavo dall'intervista era il livello di carisma e l'umorismo brillante che ha fornito.

Chiedendogli cosa avesse combinato sin dalle sue prime apparizioni pubbliche, Joe mi ha intrattenuto con il suo incarico di Presidente della Francia; un termine che finì in un disastro a causa della sua incapacità di parlare la lingua. Questo, tuttavia, non gli ha impedito di arricchirsi attraverso la corruzione e la corruzione. Oh, e ha fondato una compagnia teatrale senza scopo di lucro a Las Vegas che esiste da dieci anni. Questo dovrebbe dare il tono alla nostra conversazione.

Continua a leggere per ascoltare quello che Joe aveva da dire sul suo tempo con Comandare e conquistaree cosa aspettarsi dalla collezione rimasterizzata di questa serie classica.


larghezza =

Cris Cornelisse: Command and Conquer rimasterizzato in uscita presto-

Joe Kucan: Sì! Ho sentito. Questo è quello che mi è stato detto.

KC: Sì, quindi ci saranno alcuni nuovi giocatori e fan di ritorno che guarderanno indietro ai primi giorni della serie-

JK: Sì, quindi parlami del genere, amico. Dimmi dove sono i giochi di strategia. Siamo pronti, vero? Stiamo per saltare direttamente in un mercato prospero?

KC: Beh... purtroppo, il genere di strategia in tempo reale non sembra essere così fiorente. Sono tutti MOBA e Fortnite e così via, in questi giorni.

JK: Si si si. Spero che avremo nuovi giocatori e sono ottimista sul fatto che avranno nuovi giocatori, ma l'ho appena sentito e mi ha fatto pensare un po' perché penso che ci sia un po' di nostalgia per tutto questo. Immagino, Kris, provi un po' di nostalgia per tutto questo?

KC: Absolument.

JK:Okay, quindi penso che faccia parte della vera seduzione, e se questo si traduce in nuovi giocatori e un nuovo pizzico di nostalgia nel futuro, un po' come la neo-nostalgia? Sarebbe grandioso. Ma ti ho interrotto, vai avanti e finisci la tua domanda.

KC: Hai più o meno anticipato la domanda. Cosa ne pensi dell'eredità duratura di Comandare e conquistare giochi e come sarebbe per i nuovi giocatori venire a provare questo e il tuo lavoro?

JK: Non potrei essere più lusingato e sorpreso dall'eredità duratura dei giochi, devo dirtelo. Sai, siamo seduti nel nostro piccolo studio 25 anni fa, a sbattere questa cosa... Non credo che nessuno abbia previsto la sua lunga durata, e certamente non l'impatto che ha avuto anche a breve termine.

Penso a quella reazione iniziale al gioco, all'universo, alle trame, a tutto questo; Di certo non me lo aspettavo. Se l'avessi anticipato, avrei fatto di meglio! Avrei fatto un lavoro migliore, invece di esaminare tutto e incassare lo stipendio, che è più o meno quello che ho fatto!

Penso di essere stranamente eccitato – sono stordito? Curcità? – su quali saranno le nuove reazioni. Perché, come dici tu, è un genere molto specifico. La strategia in tempo reale è un gioco intelligente, ammettiamolo.

KC: Assolutamente.

larghezza =

JK: Questo è un gioco per giocatori. Questo è un gioco per chi ama la teoria dei giochi e – è proprio lì nel titolo – la strategia, giusto? Ci vuole una certa abilità per giocare a questo gioco, non disprezzare il Fortnite i tiratori ei ragazzi, sai, con i loro mirini da cecchino e cosa hai tu. Ma è un set di abilità diverso, vero? Pensando al quadro generale... la strategia, l'approccio a questi giochi, è davvero diverso dal semplice divertimento. E c'è sicuramente un sacco di intrattenimento da avere Comandare e conquistare.

Quando devi davvero pensare, pianificare e strategizzare: penso che il tuo coinvolgimento nei livelli di gioco sia al di sopra del tipo di sparatutto in prima persona in cui corri come un carro armato.

KC: Sì, sono decisamente d'accordo. Ho sentito parlare di "gestione della crisi", con così tante cose in corso, devi destreggiarti tra le due.

JK: Ruberò questo per interviste future, se non ti dispiace. Gestire le crisi, mi piace molto.

KC: Penso che sia stato il giorno (9) a parlare Astronave, Allora è così. Con la mia benedizione!

JK: Ah. Stella...mestiere. Non so.

KC: Eh, era un altro gioco, avrebbe potuto essere... lo sai. Abbastanza rilevante. Ma non lo era Comandare e conquistare.

JK: Non ne ho mai sentito parlare. Non riesco a immaginare che abbia venduto più di quattro o cinque copie.

KC: No, no, decisamente no. Di certo non sei diventato un gigante degli eSport o uno sport nazionale o altro. Perire il pensiero.

larghezza =

JK: Sono curioso di vedere le nuove reazioni, ma devo essere onesto – posso essere onesto, Kris? Posso io?

KC: Sicuramente!

JK: Un po' di onestà in mezzo a tutte queste sciocchezze? Sono un po' spaventato dalla recensione perché guardo indietro ad alcune di queste cose che abbiamo fatto e capisco i limiti non solo della tecnologia ma anche dello spazio in cui eravamo, delle conoscenze che avevamo, del talento a nostra disposizione e il tipo di scadenze che ci sono state lanciate. Riconosco tutti questi limiti e vedo dove abbiamo sicuramente superato molte di queste aspettative.

Ma ci ripenso anche, e penso "oooh", c'è uno stridore di denti. Chiunque guardi indietro a qualcosa che ha fatto 30 anni fa... 25 anni fa; ti guarderai sicuramente indietro e dirai "Ooh, davvero, okay, beh, sì, nnngh..."

Quindi sono un po' nervoso per un maggiore controllo, soprattutto perché l'evoluzione dei giochi è continuata. E ora stiamo forzando l'evoluzione di questo gioco, giusto? Il remaster è solo una specie di evoluzione forzata. Aumentiamo la grafica, cambiamo parte del codice, ma alla fine della giornata-

KC: Rimuovere molte limitazioni, sì.

JK: Sì, quindi il mio considerevole ego si sta preparando a... essere un po' maltrattato. *ride* Con quel tipo di reazione. E c'è qualcosa: dici che giochi a questo gioco da un po'? Sembri un uomo piuttosto giovane, quindi posso immaginare che la tua prima esperienza con il gioco sia stata quando eri, cosa? 10, 12 anni?

KC: Più giovane, anche.

JK: LEGGE?! Quindi quell'esperienza da bambino è una specie di bambino completamente nuovo con gli occhi spalancati che guarda questo gioco.L'esperienza che hai avuto sarà difficile da ricreare da adulto. Dici "Oh, me lo ricordo!" o "Ricordo quella sensazione che ho avuto!" Non penso davvero che possa essere raccolto o addirittura ricreato, ma può sicuramente essere apprezzato. Questo è quello che spero.

larghezza =

KC: Bene, posso dirti che ho appena rigiocato alcuni dei vecchi giochi. ho appena finito Command and Conquer 3 ieri, pertanto-

JK: Vedi, è come se l'avessi appena fatto Comanda e conquista 3 come due anni fa. Quindi chiamarlo uno dei giochi più antichi... mi fa male l'anima.

KC: *ride* Non credo proprio a questo proposito! Ma, sai, è passato un po' di tempo... il franchise è relativamente inattivo, quindi.

JK: È vero, è vero...

KC: Non presumo che tu abbia informazioni privilegiate sul fatto che ciò cambierà o meno?

JK: Beh, avevano concesso in licenza uno spettacolo di Broadway basato su Comandare e conquistare. Sarebbe stato un grande musical. Dovevamo iniziare le prove a giugno, ma tutto il coronavirus le ha chiuse a tempo indeterminato. Quindi non so se continuerà, e penso che ci sia una clausola nel contratto secondo cui la clausola di esclusività diventa nulla dopo una certa data, quindi non so se andrà avanti o meno.

KC: Beh, allora ti auguro il meglio per farlo decollare!

JK: *Ride*

KC: Quindi devo chiedere cosa ha portato alla creazione del personaggio di Kane nell'originale Comandare e conquistare? Hai avuto qualche influenza o influenza sul processo di scrittura, o le cose sono cambiate intorno al tuo gioco? Come è successo?

JK: Ahhh, beh... il gioco originale, molte cose erano scritte in modo molto diverso, e la pipeline era molto breve. Abbiamo un'idea di quale sia la trama, ma in termini di monologhi e approcci specifici, sarebbero un po' frammentari. Abbiamo filmato le cose nel corso delle settimane quando abbiamo deciso di cambiare approccio e cosa hai.

Con altri attori e alcuni degli altri attori, dovevamo avere ogni tipo di spazio. (Eric Martin's) Sheppard ha avuto una giornata di lavoro, quindi abbiamo avuto lui per un giorno per registrare tutte le sue cose e non potevamo davvero tornare indietro e cambiare troppo. Abbiamo avuto alcuni giorni di ripresa in cui sarebbe tornato e avrebbe cambiato alcune cose, ma in generale è stato piuttosto veloce.

Quindi, in termini di creazione della personalità del personaggio *ride*, ho sempre pensato che l'aspetto ironico della personalità fosse importante. Non sto dicendo che mi sentissi come se stessi scherzando, ma mi sentivo come se fossi nello spirito di quello che stavamo facendo, condividendolo con i giocatori; che c'era una sorta di esperienza condivisa che abbiamo avuto entrambi. Non è stato solo il giocatore ad avere quell'esperienza, ma anche dall'altra parte della telecamera ho avuto quell'esperienza.

Quindi penso che parte del personaggio, il personaggio, sia appena diventato un'espressione di questo sentimento comune condiviso su quello che stavamo facendo, il che era... sciocco! Conquistare il mondo! Conquistare il mondo è davvero uno stupido tropo.

larghezza =

KC: Oh sì.

JK: Sì, e penso che tu debba suonare un po' ironicamente. E mi chiedo se sia apparso.

KC: Direi che hai fatto un buon lavoro, personalmente.

JK: Grazie mille! L'ho detto prima; ci sono fan del gioco, ma quando parli con i fan del gioco, sono molto accampati. Sono molto pro-GDI, o sono molto pro-Nod, e non sono solo i punti di forza delle unità nel gioco a creare quella lealtà. Penso che ci sia un certo interesse per le personalità coinvolte - il tipo di grande sensazione generale della storia - che aiuta a creare parte di quella lealtà. Non credi?

KC: Direi di sì, sì. Le persone sicuramente scelgono da che parte stare, per così dire.

JK: Sì, e mi piace sentirmi come una piccola parte di esso.

KC: Lo direi sicuramente.

JK: *Ride*

KC: Quindi immagino che concluderemo tutto; hai un messaggio per tutti i miei fratelli e sorelle di Nod che continuano a servire per conto di Kane?

JK: SÌ. Non so come sia in Australia, ma qui in America? La corsia di sinistra dell'autostrada è la corsia di sorpasso, Signore e signori. Questa è la corsia di sorpasso. Traffico più lento, tenere a destra. Quando superi la tua auto, ti muovi sulla corsia di sinistra, fai il tuo sorpasso, quindi tornare sulla corsia di marcia - Corsia di destra. Che è solo una lunga strada da dire stai fuori dai miei piedi.

larghezza =


Command and Conquer rimasterizzato uscirà il 5 giugno 2020 su PC, Origin e Steam. Questa versione includerà sia l'originale Comandare e conquistare et allarme rosso giochi e tutte le loro estensioni.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *