Notizie / Giochi

Capcom rilascerà "diversi titoli importanti" entro marzo 2021

Per lo sceriffo Saed,
Martedì 12 maggio 2020 09:37 GMT

Capcom attende un anno fiscale di grande successo.

Come parte di CapcomIl rapporto sugli utili (PDF) dell'edizione 2010 dell'editore, la società ha discusso i suoi piani per l'anno fiscale 2020, iniziato ad aprile e che durerà fino alla fine di marzo 2021.

Entro la fine dell'anno fiscale in corso, Capcom prevede di vendere 28 milioni di unità, un aumento significativo negli ultimi tre anni. Lo farà grazie a 13 nuove referenze e alle continue vendite del suo catalogo arretrato.

Resident Evil 3 è, ovviamente, la sua prima major release in questo esercizio, che toglie tre SKU, lasciandoci con dieci. Se assumiamo che tutti i suoi giochi arriveranno su più piattaforme, sono probabilmente tre o quattro giochi che verranno lanciati entro la fine di marzo.

Resident Evil 8 è ovviamente la voce più diffusa ed è possibile che l'editore sia seduto su un nuovo gioco di combattimento. Poi c'è Dead Rising e le sue altre serie minori. Dead Rising è strettamente associato a Xbox, quindi potrebbe essercene uno nuovo insieme a Xbox Series X.

L'uscita di Capcom non accenna a quale serie facciano questi giochi, ma solo che sono "titoli importanti", ma le aspettative di vendita dell'editore ci portano a credere che saranno grandi giochi.

A volte includiamo collegamenti a negozi al dettaglio online. Se ci clicchi sopra ed effettui un acquisto, potremmo ricevere una piccola commissione. Per ulteriori informazioni, vai qui.

Saluti su YouTube

');
jQuery(yt_video_wrapper).remove();
};
});
}
}
});
}

Valuta questo articolo